Category Eventi

SP 188 ancora chiusa. Assemblea cittadina Martedì alle 12.00

Preso atto delle mancate risposte da parte degli enti competenti sulla inaccettabile chiusura della SP 188, cioè la strada del “traforo”, nonostante in città sia partita immediatamente una importante raccolta firme trasversale ed unitaria che ha raccolto centinaia di adesione, il movimento Terra e Popolo ha deciso di organizzare una assemblea cittadina per decidere, insieme a tutti i cittadini che intenderanno partecipare, il da farsi.

Read More

Inaugurazione della biblioteca di Terra e Popolo con Don Luigi Ciotti

TEP ASSOCIAZIONE

Intitolazione alle vittime della ‘ndrangheta per combattere le mafie.

Dopo più di tre anni di lavoro completamente volontario ed autofinanziato, l’associazione Terra e Popolo ha quasi portato a termine la ristrutturazione dell’intera sede del centro storico, nello splendido Palazzo Martucci, in cui da tempo si è insediata. Il luogo dove far sorgere la propria sede, ormai tre anni fa, non è stato scelto a caso: per noi la valorizzazione del centro storico non è uno slogan ma un obiettivo concreto, e non ci siamo fatti sfuggire l’occasione di ristrutturare e far rivivere un luogo importante come la sede di Palazzo Martucci, significativo sia per la bellezza che per la collocazione e la rilevanza sociale in uno dei quartieri più antichi di Rossano.

Il lavoro da fare era t...

Read More

ENERGIA DEL SUD: avviato finalmente il confronto su una proposta concreta.

A Rossano relatori importanti per parlare di Enel.

Nessun problema si risolve con un convegno, né il destino della centrale Enel di Rossano può decidersi in un giorno, ci attende un lungo percorso per ottenere il meglio possibile per la città ed il territorio, ma iniziare a parlare di proposte concrete ci è sembrato un passo doveroso per chiudere la stagione delle chiacchiere o delle proposte venute dall’alto.

L’Associazione Terra e Popolo, lo scorso venerdì, si è assunta la responsabilità

di organiz...

Read More

“Solidale con i lavoratori dell’indotto Enel. Ho una proposta per il rilancio del sito”

La questione del Lavoro è una questione di dignità che non può prestarsi ad alcuna interpretazione o speculazione, a maggior ragione nel nostro territorio laddove la mancanza di lavoro è una vera e propria emergenza. Esprimo vicinanza incondizionata ai lavoratori dell’indotto Enel che questa mattina hanno deciso di salire su una delle ciminiere della centrale per difendere il proprio posto di lavoro, cioè il proprio sostentamento e dignità.

Ritengo che l’azienda, alla luce dei lunghissimi anni di attività del sito di Rossano, debba trovare delle soluzioni immediate per mantenere a pieno regime l’intero organico dell’indotto in attesa di definire il futuro della centrale di Sant’Irene.

A tal proposito, ritenendo necessaria la massima serietà sulla vicenda, sforzandomi ...

Read More

La festa e la zanzara stonata

24 aprile 2014

1508991_708737299192729_1276130953322628381_nQuest’anno abbiamo deciso con molto entusiasmo di partecipare alla tradizione dei fuochi di San Marco ed unitamente ai comitati ed ai movimenti con cui abbiamo condiviso le battaglie a difesa del territorio degli ultimi mesi, abbiamo deciso di allestire Piazza Martucci con le immagini e le parole di queste battaglie e delle speranze di rinascita del nostro territorio.

Purtroppo da questa mattina, come il fastidioso ronzio di una zanzara, continuiamo a ricevere telefonate da parte dell’assessorato al turismo che, con modi del tutti inadatti ad un clima di festa, tenta di imporci, senza una logica spiegazione, di non esporre gli striscioni ed i contenuti dei vari comitati che partecipano alla serata.

Ci rendiamo...

Read More

Tribunale Rossano, domani una manifestazione per tutto il territorio

pro

09 settembre 2013

Il movimento Terra e Popolo circa un anno fa (il 15 settembre) ha organizzato una manifestazione alla Stazione di Rossano contro il taglio delle ferrovie sulla costa ionica, e per quella manifestazione pesano ancora sulla testa di 14 cittadini delle denunce per “interruzione di pubblico servizio”, come se quello quello ferrovie dalle nostre parti fosse veramente un servizio.

Qualche mese dopo abbiamo partecipato alla manifestazione in difesa del nostro ospedale, siamo saliti sul tetto ed abbiamo esposto il nostro pensiero rispetto al criminale piano di rientro messo in atto dalla regione: “Il vero buco della Sanità è questa classe dirigente”.

Fin dalla nostra nascita stiamo conducendo una battaglia per un ciclo dei rifiuti moderno ed economico, per la raccolta differenziata finalizzata al riciclo, sensibilizzando le istituzioni e, qualora fossero sorde, denunciando le loro scelte scellerate le quali, purtroppo, sono all’ordine del giorno.

Da mesi stiamo conducendo una battaglia per il decoro del mare e dell’intero territorio, denunciando lo stato penoso dei depuratori, il degrado dei canali di scolo, le deficienze della rete fognaria.

Potremmo andare avanti a lungo, ma è per le stesse ragioni che domani parteciperemo alla manifestazione “Giustizia per la Sibaritide” scaturita dalle proteste contro la soppressione del Tribunale di Rossano. La chiusura del Palazzo di Giustizia rappresenta un altro passo verso l’abbandono ed il degrado del nostro territorio, l’ennesimo caso di servizio pubblico smantellato.

Non è nostra intenzione...

Read More

La presa del Treno Perduto II – Ultime indicazioni. Pioggia e campagna elettorale.

webversionNei film western non piove quasi mai. La differenza fra la realtà e un film western non è la qualità dei treni, ma il tempo atmosferico. Se piove comunque TUTTO CONFERMATO: LA STAZIONE APPENA RISTRUTTURATA (CON I NOSTRI SOLDI) SARà CAPIENTE ED ACCOGLIENTE PER TUTTI.

Inoltre ribadiamo alcune richieste già mosse per il Primo Atto della Presa del Treno Perduto, e che, a dire la verità, sono state rispettate in pieno. Soprattutto ora che siamo in campagna elettorale.

Nella piena libertà di espressione di tutti, ovviamente, PER EVITARE EQUIVOCI PREGHIAMO DI NON PORTARE MANIFESTI O BANDIERE DI COMPAGINI COINVOLTE NELLA COMPETIZIONE ELETTORALE, direttamente o indirettamente. Questo evento è organizzato con fatica e sacrificio dalle associazioni e dai movimenti del territorio ed è importan...

Read More

Trenitalia: ridiamoci su. Vignette per la campagna “c’ero anch’io”

FBK1

Read More

Denunce ed iniziative sulla mobilità pubblica: Convocazione Conferenza stampa.

costruiamo-tra-la-gente

Rossano, 17 Gennaio 2013

CONVOCAZIONE CONFERENZA STAMPA

Gentili cittadini, operatori della comunicazione e redazioni,

in virtù delle notizie comparse sulla stampa a proposito di provvedimenti legali relativi alla pacifica manifestazione del 15 Settembre scorso, il comitato promotore della stessa manifestazione, comprendente cittadini ed associazioni di tutta la provincia, terrà una conferenza stampa DOMANI 18 GENNAIO ALLE ORE 11:00, PRESSO LA SEDE DEL MOVIMENTO TERRA E POPOLO, in Via Martucci 20 (anche sede UNLA) .

Durante la conferenza stampa verranno illustrate, inoltre, nuove iniziative di sensibilizzazione sul tema della mobilità pubblica.

CONTATTI ED INFORMAZIONI:

terraepopolo@autistici.org

Read More

Il 16 Giugno tutti a Cariati, per il futuro del nostro territorio.

Rossano, 12 Giugno 2012

Il Movimento Terra e Popolo aderisce alla manifestazione di Cariati del 16 Giugno.

Si tratta di una manifestazione importante organizzata dai comitati territoriali contro la speculazione che sta rendendo la Calabria una pattumiera senza servizi: ospedali, ferrovie, tribunali. Dopo la nostra partecipazione al corteo in difesa del Tribunale di Rossano, non possiamo non invitare tutti i cittadini, comprese le categorie presenti proprio il 9 Giugno a Rossano, a partecipare a questo importante evento.

Ne approfittiamo anche per invitare pubblicamente alla partecipazione il Sindaco di Rossano, il quale, a proposito del tribunale, si è espresso con parole d’ordine importanti quali “unità del territorio” e “battaglie di civiltà”. Una unità che, come giustamente sottolineato da qualche sindaco del territorio in occasione del Consiglio Comunale Straordinario di Domenica, non c’è stato in occasione della chiusura degli ospedali di Cariati e Trebisacce ed in tante altre occasioni. Oggi le conseguenze le pagano i cittadini tutti, visto che gli ospedali di Rossano e Corigliano sono al collasso.

Anche il pr...

Read More