Category Lavori Pubblici

SP 188: appello a caratteri cubitali

A seguito della mobilitazione dello scorso Febbraio, con la quale i cittadini hanno avuto una soluzione parziale e temporanea, abbiamo deciso di riportare l’attenzione delle istituzioni e dei media sulla questione della SP 188, ovvero della cosiddetta strada del Traforo. Il messaggio che abbiamo deciso di appendere alla famigerata galleria chiusa è eloquente: un anno di vergogna.

 È pa...

Read More

SP 188 ancora chiusa. Assemblea cittadina Martedì alle 12.00

Preso atto delle mancate risposte da parte degli enti competenti sulla inaccettabile chiusura della SP 188, cioè la strada del “traforo”, nonostante in città sia partita immediatamente una importante raccolta firme trasversale ed unitaria che ha raccolto centinaia di adesione, il movimento Terra e Popolo ha deciso di organizzare una assemblea cittadina per decidere, insieme a tutti i cittadini che intenderanno partecipare, il da farsi.

Read More

SP 188 interrotta. La provincia provveda immediatamente ai lavori

Sulla chiusura della SP 188, strada meglio conosciuta come quella del “traforo”, in un momento abbastanza particolare della vita amministrativa della città, sono molti i cittadini che ironizzano e che si affidano a spiegazioni complottiste. Tali congetture sono certamente figlie del sistematico attacco subito dalla nostra città, negli ultimi anni, da parte degli enti extra-locali, ma ad ogni modo io non credo che un ente importante come la Provincia di Cosenza possa essere assoggettato a giochetti pseudo-politici di tale squallore e di tale bassezza: quanto visto per il Comune di Rossano, altrettanto importante, mi basta ed avanza.

Read More

Per questa classe dirigente una struttura da 4 milioni di euro é un costo

Ancora una volta, come accade ormai da molti anni, l’amministrazione comunale dimostra la propria bassezza ed inadeguatezza producendosi nell’ennesimo comunicato carico di insensati insulti personali. Come è mia tradizione ignorerò tali insulti, in quanto i volgari battibecchi da bar dello sport……(e preciso che è solo un modo di dire, scusandomi coi titolari dei bar dello sport) non interessano di certo i cittadini, per quanto questo atteggiamento dovrebbe farci riflettere sul decoro istituzionale che dovrebbe avere chi ricopre incarichi pubblici. Nel merito della questio...

Read More

ENERGIA DEL SUD: avviato finalmente il confronto su una proposta concreta.

A Rossano relatori importanti per parlare di Enel.

Nessun problema si risolve con un convegno, né il destino della centrale Enel di Rossano può decidersi in un giorno, ci attende un lungo percorso per ottenere il meglio possibile per la città ed il territorio, ma iniziare a parlare di proposte concrete ci è sembrato un passo doveroso per chiudere la stagione delle chiacchiere o delle proposte venute dall’alto.

L’Associazione Terra e Popolo, lo scorso venerdì, si è assunta la responsabilità

di organiz...

Read More

Trasparenza sui fondi post-alluvione: come si stanno spendendo i soldi pubblici?

finaziamentiÈ passato ormai più di un mese dall’alluvione del 12 agosto ed abbiamo letto di tutto, tranne interventi reali sul perchè una perturbazione atmosferica è diventata un disastro storico per la nostra città. Abbiamo provato a farlo noi, come sempre senza alcun appoggio istituzionale, producendo un video sull’edilizia “particolare” di cui è oggetto il territorio di Rossano, cioè l’edilizia delle colline sbancate e dei torrenti trasformati in canali da un metro e mezzo, questioni su cui speriamo che almeno la magistratura faccia chiarezza al più presto.
Ad ogni modo, intendiamo portare l’attenzione su come si stanno spendendo i soldi pubblici in queste settimane, soldi su cui è calata una nebbia impenetrabile.

Riteniamo che i cittadini debbano sapere come è stato speso o impegnato ...

Read More

Quello che non si vuole dire sull’alluvione

A quasi tre settimane dal disastroso alluvione del 12 Agosto, il movimento Terra e Popolo attraverso il suo portavoce, Flavio Stasi, inizia a scoperchiare quelle che potrebbero essere state le vere cause dell’alluvione.

Read More

Ancora la decadenza di una classe dirigente

Rossano distruzioneInsistiamo sulle responsabilità e sul controllo dei fondi.

Se avessimo avuto bisogno di conferme sulla totale e trasversale aridità della classe dirigente, le avremmo ottenute subito. Sembrava infatti di leggere il consueto comunicato del centrodestra locale il quale, non potendosi difendere in altro modo, solitamente si limita a lanciare accuse campate in aria e millantare meriti eroici, ed invece si trattava di una nota del già presidente del carrozzone Sibaritide Spa, Caracciolo.

Intanto, giacché abbiamo ricevuto accuse gravi senza alcuna possibilità di riscontro, ci troviamo costretti a tutelarci per vie legali e questo, francamente, ci rammarica molto dal momento che riteniamo più utile il sano confronto sugli argomenti...

Read More

Trasparenza? Nel comune di Rossano è una sconosciuta


denaroEcco i fatti.

Un consiglio comunale sulla legalità che non affronta i nodi reali della trasparenza amministrativa, ma che si è limitato ad enunciazioni di principio e difese d’ufficio, il quale non poteva non finire con un “vogliamoci bene”: questo è quello a cui abbiamo assistito pochi giorni fa. Intendiamoci: essendo profondamente pacificisti l’unica cosa che condividiamo è il “vogliamoci bene”, ma non senza affrontare con chiarezza e decisione le questioni che riguardano l’amministrazione del comune di Rossano ed in particolare la gestione di appalti, concorsi, risorse.

Ed abbiamo avuto modo di verificare nel corso del tempo, carte alla mano, che le enunciazioni di principio della Giunta Caputo-Antoniotti non trovano alcun riscontro con la realtà.
L’autorità nazionale anti...

Read More

Si fermi il depuratore-fregatura e si intervenga subito sulla rete idrica e fognaria esistente

Basta propaganda.

depuratoreDire che il progetto del depuratore consortile sia un investimento per proteggere l’ecosistema è una delle dieci più grandi fesserie che l’amministrazione Caputo-Antoniotti sta cercando, molto goffamente, di rifilare alla cittadinanza.Si tratta, come abbiamo già spiegato per le strade di Rossano e Corigliano, di un progetto fregatura che raddoppierà le tariffe da pagare da parte dei cittadini per acqua e depurazione, che costerà alla pubblica amministrazione 43 milioni di soldi nostri e che, dati alla mano, non migliorerà le condizioni della depurazione...

Read More